logo events
events
settembre 10, 2019 - Lamborghini

Automobili Lamborghini rende omaggio a Ferdinand K. Piëch con la Lamborghini Sián FKP 37, presentata al Salone di Francoforte 2019

Sant’Agata Bolognese/Salone di Francoforte, 10 settembre 2019 –Automobili #lamborghini rende omaggio a Ferdinand K. Piëch attraverso il nome della sua prima supersportiva ibrida, presentata oggi al Salone di Francoforte. La #lamborghini più veloce di sempre è stata denominata #sianfkp37 in onore di #ferdinandkarlpiech, classe 1937, che ebbe un ruolo fondamentale nell'acquisizione di Automobili #lamborghini nel 1998 da parte di Audi AG, società del gruppo Volkswagen, di cui fu Presidente del Consiglio di Amministrazione dal 1993 al 2002. "Ferdinand Karl Piëch ebbe la capacità di comprendere il potenziale e la forza del marchio #lamborghini e del ruolo che avrebbe potuto avere all'interno del gruppo Volkswagen. Ebbe anche il merito di non averne mai alterato l'identità di produttrice di supersportive italiane esclusive, nonché il suo DNA in termini di ingegneria e design." afferma #stefanodomenicali, Chairman e Chief Executive Officer di Automobili #lamborghini"Piëch è stato un ingegnere, un innovatore che apprezzava particolarmente le qualità del leggendario motore V12 #lamborghini che oggi, sulla #sianfkp37, si unisce a tecnologie ibride all'avanguardia. La #lamborghini #sianfkp37 è un giusto riconoscimento a Piëch e al gruppo Volkswagen e al ruolo che hanno avuto nel rendere il nostro marchio quello che è oggi, oltre ovviamente ad avere indirizzato #lamborghini verso una strada futura orientata all'innovazione." La #lamborghini #sianfkp37 è dotata di tecnologie ibride esclusive che comprendono l'uso inedito a livello mondiale di un supercondensatore in soluzione ibrida e un utilizzo peculiare della scienza dei materiali, senza compromettere le ineguagliabili prestazioni tipiche di #lamborghini. Il suo design futuristico rimanda chiaramente al concetto di elettrificazione che, per la prima volta, fa la sua comparsa all'interno della produzione #lamborghini, oltre che alle sue innovative tecnologie ibride. Lo stesso vale per il suo nome, Sián, che in dialetto bolognese significa fulmine. Grazie alla combinazione tra potenza termica ed elettrica pari a 819 CV, la #sianfkp37 vanta il rapporto peso-potenza più basso in assoluto tra tutte le vetture dotate di motore V12 e, sfruttando le qualità degli pneumatici speciali Pirelli P Zero, è in grado di passare da 0 a 100 km/h in meno di 2,8 secondi e di raggiungere una velocità massima superiore ai 350 km/h. I 63 esemplari previsti sono già stati venduti ad un prezzo di oltre 2 milioni di euro (tasse escluse) e i fortunati proprietari potranno personalizzare in base ai propri gusti la vettura in collaborazione con il Centro Stile #lamborghini e il team Ad Personam. Automobili #lamborghini al Salone di Francoforte 2019 Lo stand #lamborghini prevede aree dedicate al programma Ad Personam, compresa un'esposizione speciale di Alcantara, il materiale Made in Italy che offre soluzioni personalizzabili capaci di valorizzare il comfort e l’esclusività degli interni #lamborghini. Un esemplare di #huracanevospyder e uno Coupé personalizzati attraverso il programma Ad Personam sono esposti al pubblico insieme ad un esemplare del Super SUV #urusmy20. La nuova Urus MY20 stabilisce ancora una volta nuovi parametri all'interno del settore #automotive, questa volta per quando riguarda il comfort di bordo. Alcune delle nuove funzioni proposte di serie sono la chiusura accompagnata delle porte e nuovi servizi connessi, come la chiamata di emergenza privata (Private e-Call) e l'assistenza stradale online. Non mancano inoltre nuove funzioni legate al sistema di navigazione e di intrattenimento. Sono state anche ampliate le già numerose possibilità di personalizzazione. L'Urus esposta in occasione del Salone è in Blu Eleos e arricchita dal Chrome Package che ne definisce ulteriormente le linee. I suoi interni eleganti sono realizzati interamente in pelle Bianco Polar, usata anche per i sedili, per la parte inferiore dell'abitacolo, il rivestimento del tetto, il vano portabagagli e le cinture di sicurezza.   Come abbiamo detto, la Huracán EVO Spyder in esposizione è stata realizzata attraverso il programma di personalizzazione Ad Personam, e il suo esterno in Rosso Epona, una vernice multistrato opaca, è messo ulteriormente in risalto dallo Style Package in nero ultrabrillante e dai cerchi Narvi con finitura diamantata, che contribuiscono a sottolineare il design esclusivo della vettura. Gli interni presentano nuovi sedili sportivi in pelle in Rosso Andra con cuciture rosse, un richiamo al colore della vernice esterna. Un ulteriore dettaglio che non passa di certo inosservato è la finitura delle superfici in fibra di carbonio brevettata #lamborghini. Anche la versione Coupé della Huracán EVO è stata personalizzata dal reparto Ad Personam, che ha scelto un colore inedito per l'esterno: il Viola Mithras, che si caratterizza per avere una base viola e una fiamma bluastra che cambia aspetto in base al riflesso della luce. L'esterno è completato dallo Style Package in nero ultrabrillante e dai cerchi Narvi da 20" in bronzo. Aprendo le porte troviamo interni che combinano pelle nera e Alcantara con dettagli in bronzo e cuciture viola in tinta con la tonalità dell'esterno. Anche la copertura del pulsante Start&Stop ha lo stesso colore della carrozzeria. 

All'interno dello stand #lamborghini non poteva mancare un'area dedicata alle "Brand Extension", ovvero alla linea di abbigliamento maschile, agli accessori e all'anteprima della nuova collezione di borse e valigie ispirata al design e ai materiali che rendono unico il DNA #lamborghini.