logo events
events
ottobre 09, 2019 - Automotive Latest News

Ampliata e variegata l’offerta delle Case Partner che partecipano alla diciannovesima edizione di 4X4Fest, con le ultime proposte delle Case auto, quad e pneumatici, incluse 2 anteprime nazionali; spazio anche per moto e bici elettriche

Tutte le novità a #carrarafiere da venerdì 11 a domenica 13 ottobre

Carrara, 8 ottobre 2019

Quest’anno a #4x4fest, in calendario davenerdì 11 a domenica 13 ottobre, si rafforza la partecipazione di Case Automobilistiche dirette e si amplia l’offerta di modelli #auto, moto, quad, bike e pneumatici che rappresentano tutto il meglio del comparto, incluse delle interessanti anteprime nazionali.

Jeep® ritorna al #4x4fest per il settimo anno consecutivo, con la gamma più attuale a disposizione nell’area test drive esclusiva e nella pista esterna dove è possibile salire a bordo dei mezzi accanto agli istruttori della Federazione Italiana Fuoristrada. Le vetture presenti nell'area del truck Jeep sono: Grand Cherokee Overland, Wrangler Rubicon e Renegade Trailhawk. Di grande impatto visivo, il nuovo Wrangler 1941 Designed by Mopar® è una speciale configurazione off-road 100% street legal, esaltata dai Jeep® Performance Parts. Il kit assetto rialzato da 2 pollici, le “rock rails", i battitacco neri, i paraspruzzi posteriori sagomati, lo sportello carburante nero, i tappetini “all weather" e la grafica 1941 completano la configurazione specifica di questo modello. La personalizzazione by Mopar interessa anche la funzionalità e gli interni dalle maniglie di sostegno anteriori al il tavolino porta oggetti per il portellone posteriore, il tutto omologato direttamente da Mopar e Jeep® .

Molto atteso anche il ritorno di Mahindra al #4x4fest. La produzione attualmente importata in Italia verte su tre modelli: la XUV 500, suv dalla linea aggressiva con carrozzeria portante, la fuoristrada Goa, disponibile anche in allestimento pick-up, e la Quanto, una monovolume compatta, con telaio separato e trazione #4x4 come le "vere" fuoristrada.

Anteprima nazionale per Mitsubishi Motors che porta al #4x4fest (Pad. B) la grinta e la potenza del nuovo pick-up L200, uno dei modelli di punta dell’azienda con 4,7 milioni di esemplari venduti a livello globale, nell’anno della celebrazione dei 40 anni dal lancio della prima generazione.

Abbinando affidabilità e prestazioni migliorate sia su strada che in off-road (grazie alla funzione di trazione Super Select 4WD II potenziata con la nuova modalità “Off Road” e il sistema “Hill Descent Control”) al comfort e alle caratteristiche tipiche di una vettura, il nuovo L200 si presenta come la massima espressione della trazione integrale 4WD offerta da Mitsubishi Motors. Anche il design si rinnova a partire dall’audace proposta del frontale squadrato e ampio, l’inserimento di nuove parti stampate in metallo nell’area anteriore e posteriore della cabina che sottolineano la solidità scolpita della carrozzeria nel suo insieme, pur conservando i tipici tratti Mitsubishi, come la linea di cintura ampia, lo stacco curvo tra la cabina e il pianale o le forti linee orizzontali.

Durante le tre giornate di manifestazione Mitsubishi darà la possibilità di scoprire il nuovo pick-up L200 sia nella versione classica che in quella limited edition Hurricane, prodotta in solo 100 esemplari, realizzata con linee ancora più decise e nel colore sun flare orange. I nuovi pick-up L200 saranno a disposizione del pubblico sia in esposizione statica che nei test drive in pista e nelle escursioni alle cave di marmo.

Suzuki allestirà un’ampia esposizione di modelli nel Pad C oltre ad essere attiva nell’area esterna dove il pubblico potrà effettuare un test drive su strada guidando, in rappresentanza di tutte e tre le tipologie di trazione integrale presenti nel listino Suzuki, IGNIS ( a trazione integrale a giunto viscoso AllGrip #auto, che non richiede interventi del pilota), VITARA (con la raffinata trazione integrale a controllo elettronico AllGrip Select, con quattro modalità di guida che il pilota può selezionare in base al terreno che deve affrontare: #auto, Sport, Snow e Locke), JIMNY (con la specialistica trazione AllGrip Pro, che consente all’occorrenza di passare da 2 a 4 ruote motrici e l’eventuale inserimento delle marce ridotte). Il pubblico potrà anche scegliere l’emozione degli impegnativi ostacoli del percorso off-road, seduti accanto ad un istruttore della Federazione Italiana Fuoristrada, a bordo di uno dei cinque JIMNY messi a disposizione. L’esposizione allo stand è ampia e variegata incluso un corner dove i fan del marchio di Hamamatsu potranno acquistare gli articoli del merchandising ufficiale Suzuki, di grande qualità, con grafiche e tinte giuste per vivere e indossare ogni giorno la propria passione. Dall’omonima spada tradizionale dei samurai giapponesi, il VITARA KATANA in edizione limitata, portabandiera della famiglia VITARA sviluppato sulla base della versione 1.0 Boosterjet Cool a cambio manuale, sfoggia una livrea simile a quella della moto che la ispira, con la carrozzeria e lo spoiler posteriore in colore Grigio Londra, numerosi dettagli neri e accenti rossi sia all’esterno che nell’abitacolo. Anche JIMNY GAN, con assetto più alto di 8,3 cm rispetto a quello di serie e le ampie sospensioni è stato pensato proprio per l’off-road e realizzato da Suzuki in collaborazione con il preparatore Z.Mode.

Un esemplare di JIMNY sarà inoltre esposto con la magnifica livrea blu del Team Suzuki ECSTAR che fa correre le GSX-RR ufficiali di Alex Rins e Joan Mir nel Campionato del Mondo della MotoGP.

TOYOTA Italia ritorna con la sua gamma più attuale di fuoristrada, SUV e pick-up. Allo stand verranno esposti RAV4 2.5H ECVT LNG AWD-I MY 19Land Cruiser2.8D 5P A 15 e Hilux 2.4D A DC 4WD EXE MY 19 . Gli istruttori F.I.F. della Toyota Driving Academy offriranno al pubblico di appassionati la possibilità di testare nel tour organizzato alle cave sia il RAV AWD-I MY19 che l’Hilux.

Sul fronte degli pneumatici, l’offerta sarà estremamente articolata grazie alle proposte di BRENTA GOMME, LERMA e YOKOHAMA ITALIA. Quest’ultima torna al #4x4fest partecipando al Best Innovation Award con una presentazione in anteprima nazionale presentandoun nuovo modello pneumatico off-road 4x4Yokohama GEOLANDAR X-MTG005,un prodotto che offre performance elevate in condizioni estreme, andando a completare il ventaglio di prodotti della famiglia Geolandar con una gomma indirizzata a soddisfare chi pratica off-road a livello sportivo. Il modello X-M/T G005 promette prestazioni di alto livello (caratteristiche 'estreme' sottolineate nel nome dalla presenza della lettera X!) su fango, rocce, ghiaia, grande trazione su terreni accidentati e sfoggia un disegno del battistrada aggressivo, dal forte impatto estetico, con una tassellatura del battistrada continua e ben visibile anche sulla spalla e sul fianco. Modello robusto e resistente, offre una lunga durata di utilizzo e promette livelli di rumorosità su asfalto relativamente contenuti.

Il settore dei QUAD con le sue migliori offerte verrà rappresentato dai rivenditori Terra del Quad che porta al #4x4fest i modelli di CFMoto e da Blue Dream che presenzierà con il marchio TGB. I modelli di Polaris e di Can-Am verranno rappresentati sia da Autogianini (che porta in fiera anche il marchio TGB ed alcune moto ad acqua) che da Centerquad che, con l’occasione, espone anche il marchio CFMoto che sarà oggetto di esibizione dinamica in area quad con tre spettacoli giornalieri sia nella giornata di sabato 12 che di domenica 13 ottobre (entrambe le giornate alle ore 12.00; 15.00 e 17.30).

Il Pad. D. ospiterà l’area MOTO con un’importante novità: per la prima volta al #4x4fest ci sarà esibizione statica ed area di prova di moto elettriche prodotte da SUR-RON e modificate da Flat Track School in collaborazione con il partner ZuccoSuspension. Accanto alle moto endotermiche fuoristrada in esposizione di varie marche derivate da modelli Cross/Enduro/Motard e modificate per disciplina Flat Track e Dirt Track ci sarà anche la possibilità di ammirare ed acquistare i modelli elettrici di SUR-RON.

Infine, per chi ama muoversi in bici e desidera optare per una scelta green utilizzando un mezzo veloce ed ecosostenibie, ITALWIN, marchio veneto che opera dal 2003, propone un’ampia offerta di e-bike articolata nella linea Basic (con il modello Easy), Urban ( modelli Nuvola e Prestige), Fordable (tre modelli di bici che si possono piegare e portare con sé ovunque) E-Trek per gli spostamenti extraurbani a bordo di modelli Trail Advanced, Trail e Trail Rear ed Outdoor: i modelli Eagle ed Eagle+ comodi, veloci, super ammortizzati e stabili anche nelle condizioni più estreme conquisteranno il pubblico di appassionati della manifestazione.

Anche Cicli Adriatica di Pesaro da oltre 60 anni produce un’ampia gamma di biciclette per uomo, donna e bimbo, di tipo tradizionale e sportivo. L’impiego di leghe speciali ha aperto recentemente uno sbocco alla progettazione ed alla realizzazione di biciclette ultraleggere, veri gioielli di design e di perfezione meccanica. Al #4x4fest saranno esposte le mountain bikes elettriche inclusi i modelli SITY, TORA e RAION per muoversi in libertà su ogni terreno. 


Info Utili

4x4Fest è organizzata da CarraraFiere in collaborazione e con il supporto tecnico di F.I.F.

Info utili: 4X4Fest sarà aperta da venerdì 11 a domenica 13 ottobre dalle 10.00 alle 19.00 

Accesso alla pista su sabbia del Beach Village per i veicoli privati: € 5,00 (Sand Emotion, previa esposizione di biglietto di ingresso alla fiera)

Ingresso giornaliero intero € 10,00; Soci FIF ingresso ridotto € 6,00 – Tesserati ACSI, ASI, CSEN e UISP ridotto € 7,00 - gratuito per bambini fino a dodici anni e per i diversamente abili. Abbonamenti: due giorni € 15,00, tre giorni € 20,00. 

Ingressi: ingresso n.3, Viale Colombo; ingresso n.5, Via Maestri del Marmo; info www.4x4fest.com;  facebook: @4x4festinstagram: @4x4fest_official

Per evitare le code alle biglietterie, ricordiamo che è già possibile acquistare online i biglietti di ingresso al #4x4fest 2019: http://www.4x4fest.com/orari-e-biglietti2019/