logo events
events
novembre 18, 2020 - Confindustria

Coverings 2021 si terrà ad Orlando dal 7 al 9 luglio

Si è tenuta oggi, in modalità digitale, la Conferenza Stampa di Coverings, introdotta da Alberto Echavarrìa, Direttore Generale di ASCER e attuale Presidente del Board di Coverings, seguita dalla Conferenza Stampa Ceramics of Italy che ha visto gli interventi di Christine Abbate Presidente di Novita Communications PR, di Armando Cafiero Direttore Generale di Confindustria Ceramica, di Emilio Mussini, Vice Presidente di Confindustria Ceramica e di Kristin Coleman di Novita Communications PR.

Alberto Echavarrìa, Direttore Generale di ASCER e Presidente del Board di Coverings, ha ufficializzato che l'edizione 2021 di Coverings, la più grande fiera internazionale di piastrelle e pietre in Nord America, si svolgerà tra il 7 ed il 9 luglio prossimi presso l'Orange County Convention Center a Orlando, Florida. Coverings ha preso la decisione di riprogrammare l'evento, originariamente previsto per il 13-16 aprile 2021, dopo aver ricevuto da espositori e visitatori della fiera una chiara indicazione verso lo spostamento in estate della data dell'evento, al fine di migliorare, per quanto possibile, le condizioni per la partecipazione internazionale.

Nella Conferenza Stampa Ceramics of Italy Armando Cafiero, Direttore Generale di Confindustria Ceramica, aprendo il suo intervento direttamente dalla sede dell'Associazione a Sassuolo ha detto "Anche nell'attuale fase di emergenza internazionale, dobbiamo sempre ricordarci della qualità del patrimonio artistico e culturale che ci circonda in Italia e che condividiamo con il mondo attraverso i nostri prodotti. La produzione Ceramics of Italy, infatti, si basa su una tradizione di eccellenza progettuale ed artistica, sviluppata con una costante attenzione alla sostenibilità ed all'innovazione".
Il Direttore Generale ha poi ricordato la presentazione – il 3 dicembre prossimo in un evento digitale - dei vincitori dei due concorsi della ceramica italiana: La Ceramica e il Progetto e Ceramics of Italy Tile Competition. "Il concorso Tile Competition, che premia ogni anno le migliori realizzazioni architettoniche con piastrelle di ceramica in Nord America, nel 2021 compirà 28 anni – ha evidenziato #armandocafiero – e dalla prossima edizione si potrà concorrere anche per una nuova categoria progettuale ovvero le abitazioni plurifamigliari. E' già possibile iscriversi sul sito tilecompetition.com fino al 1 marzo prossimo".

Emilio Mussini, Vice Presidente di Confindustria Ceramica, ha richiamato il grande lavoro delle aziende ceramiche italiane, che sono in grado di consegnare i loro prodotti negli USA nell'arco di 4/6 settimane, facendo già trovare negli showroom statunitensi le più recenti collezioni dell'industria ceramica italiana.

"Ceramics of Italy – ha sottolineato Mussini - ha realizzato diverse attività di promozione digitale con i media nordamericani per assistere le aziende italiane in questi tempi difficili. Collegato ad esse, l'Italian Ceramic Finder sul sito web ceramica.info, un nuovo motore di ricerca che permette di trovare le informazioni di contatto per tutte le aziende Ceramics of Italy". Sempre sul sito ceramica.info sono presenti, inoltre, diversi video che sottolineano le caratteristiche e le prestazioni di eccellenza della ceramica: dall'igiene e alla resistenza al fuoco, ai batteri e alle muffe. In questo momento storico, la salubrità della ceramica italiana ha un valore ancora più importante per il consumatore finale che ripensa agli spazi dell'abitare. Infine, #emiliomussini ha presentato il video "XXL tiles, the future is now" un video sulla posa delle grandi lastre ceramiche in un cantiere reale, realizzato da Confindustria Ceramica in collaborazione con Assoposa.

In conclusione Kristin Coleman di Novita PR ha presentato le principali tendenze nelle collezioni autunno/inverno della ceramica italiana sul mercato nordamericano: dai colori autunnali e blu-verdi ai motivi che ricordano il cemento, i coriandoli e l'art déco.