ottobre 13, 2021 - Bergamo scienza

Sempre più connessi, ma sempre più divisi. Walter Quattrociocchi ospite a Bergamoscienza sabato 16 ottobre alle ore 21, Centro Congressi Giovanni XXIII

 Sabato 16 ottobre alle ore 21 al Centro Congressi Giovanni XXIII, l’esperto di data #science Walter Quattrociocchi sarà sul palco di BergamoScienza per la conferenza Sempre più connessi, ma sempre più divisi per parlare di come è cambiato il nostro modo di informarci attraverso il web.

L’avvento di Internet, degli smartphone, e soprattutto dei #socialmedia, ha avuto ricadute su quasi ogni aspetto della nostra vita: dal modo di muoversi e lavorare a quello di prendersi cura del proprio corpo, di conoscere nuove persone e di innamorarsi. Ma è forse come ci si informa e come si costruiscono le nostre opinioni sul mondo ad aver subito la trasformazione più radicale: i #socialmedia e i motori di ricerca mostrano infatti contenuti diversi a ognuno di noi, costruiti su misura sulla nostra identità sociale, anagrafica e politica. Il risultato è che viviamo isolati all’interno di una cosiddetta “echo-chamber” (cassa di risonanza), in cui le nostre opinioni vengono riflesse, amplificate ed estremizzate, al sicuro da fatti o idee discordanti. In questa nuova società #online a compartimenti stagni, prosperano disinformazione e notizie false – soprattutto se eclatanti – e si polarizzano le posizioni sociali e politiche. E la democrazia, basata sul confronto e la discussione, si indebolisce lasciando ognuno nella propria bolla.

 Walter Quattrociocchi coordina il Laboratory of Data Science and Complexity all’Università di Roma La Sapienza. Le sue ricerche si focalizzano sulla diffusione delle informazioni (con particolare riferimento alla misinformation), l’emergenza delle narrative #online e il loro rapporto con l’evoluzione delle opinioni.

BergamoScienza è il primo festival di divulgazione scientifica in Italia. Organizzato dall’Associazione BergamoScienza e giunto alla sua XIX edizione, il festival anima ogni anno le piazze e i teatri della città con ospiti della comunità scientifica italiana e internazionale. A chiudere il festival domenica 17 ottobre sarà il premio Nobel per la Medicina Paul Nurse in collegamento video alle ore 17 con il pubblico del Centro Congressi Giovanni XXIII.

Tutti gli incontri saranno trasmessi anche in streaming sul sito www.bergamoscienza.it.

 

Ti potrebbe interessare anche

ottobre 07, 2021
ottobre 05, 2021
ottobre 01, 2021

Sabato 9 ottobre alle ore 21, nell’ambito del festival BergamoScienza, l’immunologo Alberto Mantovani, il ricercatore italiano più...

Copiare la naturaEmanuela Del Dottore parlerà delle nuove frontiere della biorobotica a BergamoScienzagiovedì 7 ottobre alle ore 2...

Domenica 3 ottobre alle ore 17 in Piazzale degli Alpini, l’astrofisico e divulgatore scientifico Luca Perri sarà sul palco di Berg...